Dream On

Just another WordPress.com weblog

Archive for the ‘Pensieri’ Category

Porte chiuse e porte socchiuse..

Posted by manrico su venerdì, 25 luglio, 2008

Lascio sempre la porta socchiusa, non voglio chiudermi dentro me stesso e non voglio lasciar fuori nessuno.
A volte l’ho chiusa però. Per le persone che non meritano la mia fiducia e la mia presenza nella loro vita perché solo capaci di fare del male.
Se qualcuno bussasse alla mia porta chiusa chiederei chi è, per i lupi non c’è niente da fare ma, ripeto ma, se fosse una persona che so che c’è stato del bene in passato e la porta è stata chiusa per errore, per colpa o per stupidità, la riaprirei per riaccoglierla, per parlare e chiarire se ve ne fosse bisogno.
Per la porta socchiusa ciò non occorre, l’altro può sempre entrare e io posso sempre guardare chi passa per riaprirla di nuovo.
E’ socchiusa perché qualcosa è rimasto a metà, ci siamo persi o semplicemente per pigrizia, magari in quel momento era faticoso chiuderla e avrei deciso poi. Qualcosa non andava al momento ma ne valeva la pena non chiuderla.
A volte abbiamo bisogno di tempo per pensare.

Le persone sono spesso tesori da conoscere, si imparano sempre tante cose.. cose che ci insegnano, se vogliamo imparare. Positive e negative. Tutte sono importanti, formano il nostro carattere.

Chi persevera a farmi solo male però resta fuori.

Manrico

Posted in Filosofia, Pensieri, Personal, Philosophy, Riflessioni, Sentimenti, Thoughts | Leave a Comment »

Citazioni personali

Posted by manrico su martedì, 22 luglio, 2008

Quando si parla all’Anima col Cuore vengono fuori sempre belle parole, lo chiamiamo Amore.. Manrico

Posted in Citazioni, Pensieri, Riflessioni, Sentimenti | Leave a Comment »

Divide et impera

Posted by manrico su venerdì, 18 luglio, 2008

Oggi ero su una panchina, erano le 13 circa,
ero solo, ci stavo da dio.
C’era una bella aria fresca,
poi si avvicinano e si mettono seduti
su un’altra panchina due musulmani:
parlano nella loro lingua,
turco o arabo, non so..
Arabo,sicuramente arabo
perché ora che ci ripenso con uno di loro
ci scambiai due chiacchiere tempo fa
e mi disse che era del Marocco..

Stavo ancora là, in beatitudine..
quando arriva un ometto anziano,
mi si siede accanto
e cominciamo a parlare..
parliamo di molte cose,
soprattutto della società e della politica.
Io non amo molto parlare di politica,
tanto penso che ci prendono solo per il culo..
Ad un certo punto disse circa queste parole
“..non c’è niente di nuovo,
la loro arma per conquistare le persone è
‘dividi e impera’
lo dicevano già circa duemila anni fa i latini!
Ci governano con la confusione,
disgregandoci,
rendendoci non-uniti.. “;
e fa questo esempio:
“in una coppia unita, come in una famiglia ben salda,
non riuscirai a confondere e portar via nessun menbro,
non riuscirai a dividerli,
perché sono uniti,
hanno fiducia l’un l’altro;
se invece non sono realmente uniti,
li disgreghi,
li separi..
e vinci.”
dividi e impera..
ora lo comprendo di più,
ma mi suona più inquieto di prima..

Una mia carissima amica mi dice:
“caspita.. ma chi era quel vecchietto? un mito”
E io le rispondo:
“sai quelle persone che incontri così, nella vita? forse è destino..”

A volte si incontrano persone che neanche hai voglia di sentir parlare, magari vai di fretta o semplicemente non ci vuoi parlare perché ritieni che non siano interessanti.. questo è un tuo limite però. Poi ricordi e ti rendi conto che quelle parole, quelle frasi che ti hanno detto, che hai sentito.. d’un tratto di fanno esclamare: “Ca++o ma è proprio così! Che stupido sono stato a non averlo capito prima.. e forse anche ora non lo avrei capito se non avessi ascoltato quelle parole di allora..

Io sono stato fortunato ad incontrare spesso persone così. .

Manrico

Posted in Cultura, Filosofia, Life, Pensieri, Personal, Philosophy, Riflessioni, Società, Thoughts | Leave a Comment »

Riguardo al dire e non dire, fare e non fare, io la penso così:

Posted by manrico su venerdì, 18 luglio, 2008

La vita è una..
una sola e non torna, a nessuno..
quindi cerco di essere me stesso,
più che posso; ma anche io ho i miei limiti, le mie paure, anche sciocche, ma sono le mie..
non ho molti peli sulla lingua
però cerco di essere sempre gentile e cortese
soprattutto ed in particolare con chi mi piace e con chi ricambia
trovo inutile e gratuito l’offendere o fare gli ‘stronzi’ se non ce n’è bisogno
o il semplice farsi sempre cercare
fare gli snob e i presuntuosi..
poi ognuno ha il suo carattere, ovvio
però più o meno son così.
Anche perché potrei morire domani
ma l’altro saprà il bene che provo per lui/lei
( o anche l’antipatia, no, il male non credo.. mai.. )
perché gliel’ho detto!
E questo è bello.
Non lo fanno tutti.
Poi si piange disperati, quando uno non c’è più,
su quante cose si potevano dire e fare ancora e non le abbiamo fatte chissà per quale motivo..
pudore, pippe mentali, fraintendimenti. . . tutte paure insomma.
Stupide, aggiungo, stupide paure. L’Uomo ha un cervello, si può ragionare, pensare, riflettere..
Ancora meglio: lasciarsi andare… sì è più naturali, più rilassati..

Però, per contro è anche vero che:
se lo dici troppo spesso, fa meno effetto,
sembri infantile e dipendente
e alle volte le persone te le allontani
tanto, pensano, lui mi vuole bene ed è sempre disponibile. . .

C’est la vie.. non è uguale per tutti, ma sarebbe tanto più semplice se..

Vi Amo,
Manrico

Posted in Aforismi, amore, Filosofia, Life, Pensieri, Personal, Philosophy, Riflessioni, Sentimenti, Thoughts | Leave a Comment »

Viaggiare… in moto! Ma viaggiare..

Posted by manrico su martedì, 24 giugno, 2008

Salire in sella; girare la chiave; impugnare il manubrio: start. Il motore parte, un po’ accelerato, è ancora freddo. E’ un bel rumore, un po’ incerto, ma solo un po’.. Poi il casco, prima una mano passata sui capelli, così da lasciarli il più possibile composti alla fine. I guanti, mentre si comincia a sentire il buon odore di benzina combusta.. già infilandoli si sente l’emozione, di lì a poco si parte! Prima una mano, muovendo le dita affinché aderiscano bene, poi l’altra. Sono di pelle, è una bella sensazione. Un ultima controllata se tutto è a posto. Di nuovo mani sul manubrio, ora il motore è pronto. Frizione, giù col piede sinistro sul cambio, è la prima.. leggera accelerata e via!
Ma non bruscamente, in relax. Se vuoi c’è tutta la potenza che desideri, ma non vuoi, cerchi di sfruttarla in un altro modo, man a mano che sali di marcia. Quello che vuoi è il relax, goderti il viaggio e la moto.
Scioccamente non indossi il giubbetto con le protezioni, ma sarebbe altrettanto sciocco con il caldo che fa.
La strada è libera, è mattina, si alterna ala luce del Sole, l’ombra delle case prima; degli alberi poi, e dei grandi rami che attraversano sopra la strada. Si muovono, ondeggiano; tira una leggera brezza, ti passa sulla pelle, tra i peli, ti accarezza. Brividi, di caldo al Sole, di un piacevole fresco tra le curve all’ombra. Davvero una piacevole altalena termica che ti fa ‘sentire’ ancora di più il viaggio. I vestiti si muovono, le parti più esterne si scuotono un po’ in velocità, neanche tanto elevata: quello che voglio è il relax, godermi il viaggio.
Una leggera inclinazione per affrontare la curva, a destra, a sinistra.. e moto che va, fluida, costante come sui binari. Il fruscio si fa sentire all’interno del casco, non è fastidioso, appena tenue, senti ancora bene i rumori esterni, sono solo più ovattati. Rumori esterni.. sembra di essere all’interno di un abitacolo, come un pilota o un astronauta.. invece si è completamente a contatto con il mondo esterno, con la natura..
Il rumore del motore, mai brusco, cresce, sale, rallenta, sembra cullare.. questo è viaggiare come piace a me!

Manrico

“Sì viaggiare
evitando le buche più dure,
senza per questo cadere nelle tue paure
gentilmente senza fumo con amore
dolcemente viaggiare
rallentare per poi accelerare
con un ritmo fluente di vita nel cuore
gentilmente senza strappi al motore.
E tornare a viaggiare…”

Posted in amore, Citazioni, Filosofia, Life, Pensieri, Relax, Riflessioni, Tempo Libero | Leave a Comment »

Un passo

Posted by manrico su domenica, 8 giugno, 2008

Un passo, e le mani che prima tenevamo teneramente strette, adesso non riescono nemmeno più a sfiorarsi.. Manrico

Questa citazione è farina del mio sacco, potete copiarla solo se citate l’autore, quindi me.

Posted in Pensieri, Riflessioni, Sentimenti | Leave a Comment »

Il valore del tempo

Posted by manrico su sabato, 7 giugno, 2008

Per scoprire il valore di un anno,
chiedilo ad uno studente
che è stato bocciato all’esame finale.

Per scoprire il valore di un mese,
chiedilo ad una madre
che ha messo al mondo un bambino troppo presto.

Per scoprire il valore di una settimana,
chiedilo all’editore
di una rivista settimanale.

Per scoprire il valore di un’ora,
chiedilo agli innamorati
che stanno aspettando di vedersi.

Per scoprire il valore di un minuto,
chiedilo a qualcuno
che ha appena perso il treno, il bus o l’aereo

Per scoprire il valore di un secondo,
chiedilo a qualcuno
che è sopravvissuto a un incidente.

Per scoprire il valore di un millisecondo,
chiedilo ad un atleta
che alle Olimpiadi ha vinto la medaglia d’argento.

Il tempo non aspetta nessuno.

Raccogli ogni momento che ti rimane,
perché ha un grande valore.
Condividilo con una persona speciale,
e diventerà ancora più importante.

Arthur Rimbaud

Posted in Citazioni, Cultura, Filosofia, Life, Pensieri, Philosophy, Riflessioni | Leave a Comment »

Chiudi gli occhi e guarda

Posted by manrico su giovedì, 5 giugno, 2008

Sentire tutto, in tutte le maniere,
vivere tutto da tutte le parti,
essere la stessa cosa in tutti i modi allo stesso tempo.

Posted in Aforismi, amore, Citazioni, Filosofia, Life, Pensieri, Personal, Philosophy, Riflessioni, Sentimenti, Thoughts | Leave a Comment »

Piccolo pensiero sulla vita..

Posted by manrico su venerdì, 30 maggio, 2008

La vita è davvero strana!! E mano male che è così! Ho constatato che è vero il detto: si chiude una porta, si apre un portone. E mai dire mai.. è bella, è imprevedibile.. anche quando tocco il fondo.. anche se certe esperienze non avrei mai voluto farle.. Forse quello che sono ora è stato tutto ciò che di bello o di brutto ho vissuto fino a qui..
La vita… è bella per le sensazioni che ti fa provare..
La vita, che bella! :-)

Posted in Pensieri, Riflessioni, Sentimenti | 3 Comments »

Ti vorrei abbracciare…

Posted by manrico su lunedì, 26 maggio, 2008

Ti vorrei abbracciare… e stringere così forte da non farti male, ma abbastanza da non farti scappar via.. ma no, non è giusto trattenere per forza, mi sembra di avere in mano, sul palmo della mano, un cuore di cristallo, delicato, trasparente, sottile come una bolla di sapone, non posso stringere, morirebbe, posso solo osservarlo e ( non vorrei ) soffiare.. vederlo volare, chissà dove si andrà a posare..  Manrico

Questa citazione è farina del mio sacco, potete copiarla solo se citate l’autore, quindi me.

Posted in Pensieri, Riflessioni, Sentimenti | Leave a Comment »